Fiera Antiquaria di Luglio: la Galleria Ivan Bruschi presenta la mostra dedicata alla Collezione Ceramica Rometti

In occasione del weekend della Fiera Antiquaria di Lugliosabato 5 e domenica 6, la Galleria Ivan Bruschi, amministrata da Banca Etruria e situata in Piazza San Francesco, oltre ad un’accurata selezione di antiquari, presenta la mostra dedicata alla Collezione Ceramica Rometti. L’evento rientra all’interno della rassegna Collezionisti in Galleria, una serie di esposizioni incentrate su varie tematiche realizzate in collaborazione con l’Associazione Collezionisti Storici Aretini e organizzate proprio in occasione della Fiera.

          La mostra, a cura di G. Fontana e G. Meoni, presenta la Collezione Ceramica Rometti, azienda diceramiche artistiche fondata a Umbertide (Perugia) nell’ottobre del 1927 da Settimio Rometti e dal nipote Aspromonte figlio del fratello Paolo. Negli anni ’30 la Rometti inizia a realizzare ceramiche in stile futurista e presenta un piatto intitolato Autobiografia e firmato da Dante Baldelli alla I° Mostra di Belle Arti di Perugia, nel 1931 l’azienda ottiene una medaglia d’oro all’Esposizione Internazionale di Nizza e un’altra allaFiera del Littorio di Bologna, inoltre, l’anno dopo, il piatto è presente alla Fiera dell’Artigianato di Firenze e alla Fiera del Levante di Bari. La Rometti vanta una brillante storia aziendale e tutt’oggi è ancora in piena attività, dal 2012,  sotto la proprietà di Massimo  Monini, ha instaurato collaborazioni con  famosi artisti francesi.

         La Fondazione Ivan Bruschi ricorda inoltre la mostra-evento recentemente inaugurata a Casa BruschiNelle stanze dei granduchi – dagli Uffizi ad Arezzo: opere scelte dalle collezioni medicee”, 30 opere di notevole importanza artistica e storica che fanno parte dell’imponente patrimonio della famiglia Medici, oggi distribuito nei principali musei di Firenze, ma che in origine era per lo più conservato ed esposto a Palazzo Pitti,

 La mostra resterà visibile al pubblico fino a domenica 5 ottobre.